Come riconoscere un pellet di qualità

Ecco alcuni accorgimenti che vi permetteranno di distinguere il pellet di qualità da quello meno pregiato:

  • I cilindri devono avere un diametro costante ed una superficie liscia e lucida.
  • Non deve essere presente, all’interno delle confezioni, molto legno in polvere.
  • Il pellet di qualità, se versato in una bacinella piena d’acqua, affonda; se non lo è tenderà a galleggiare.
  • Le confezioni devono essere integre in quanto il pellet tende ad assorbire umidità. L’umidità non solo riduce il potere calorifico ed aumenta i fumi emessi ma gonfia il prodotto che potrebbe creare problemi alle stufe e alle caldaie.